Site icon Progetto BTM

Corso avanzato di sospetto

Il titolo di questa antologia si rifà ai tratti della produzione filosofica di Freud, Nietzsche e Marx che criticano le false credenze, culturali ed educative, sulla base delle quali l’individuo s’incatena a una visione illusoria del mondo e di sé. Sulla base di questo nucleo comune, il filosofo novecentesco Paul Ricoeur ha accorpato questi tre pesi massimi del pensiero del secolo precedente nella Scuola del Sospetto.

Il Sospetto esistenziale è ciò che muove le azioni dei protagonisti di ognuno dei 9 racconti che compongono la raccolta, i quali faranno inevitabilmente emergere lati nascosti di sé attraverso la prova del mondo e le vicissitudini che li vedranno protagonisti.

Grande importanza ha il numero tre nella struttura di Corso Avanzato di Sospetto: è infatti diviso in tre sezioni – ognuna dedicata al filone di pensiero di un Maestro del Sospetto – da tre racconti l’uno, costruiti secondo tre metriche narrative differenti (racconto flash, breve e lungo).

Le chiavi di lettura filosofico-metafisiche sono una parziale ripresa dei concetti espressi in Franco Spirito – infatti considero questa raccolta la mia pubblicazione 1.5 – anche se in questo caso il gusto di raccontare storie coinvolgenti e intrattenenti ha avuto molto più peso che nel precedente libro. Infatti, ve ne sono di tutti i gusti: dal western al dark fantasy, dal thriller alla fiaba, fino alla narrativa generale di stampo realistico.

A tale desiderio si è accodato anche lo stile, che ho evoluto tagliando le ali ai voli pindarici, in favore della potenza comunicativa insita in una narrazione condotta in modo deciso e pulito.

Fare un passo avanti significa lasciare indietro un pezzo di sé oppure trovare quello mancante?

Mario e Giorgio, la dottoressa, Yewol, Hayden Kaplan, Kalyos e Alfredo Bocchetti vi aspettano per mostrarvi le loro risposte.

Corso Avanzato di Sospetto è ordinabile qui (anche in e-book!)

Exit mobile version